fisolofia-cultura-pop-attualita-daily-cogito-contro-la-zombieficazione-show-podcast-rick-dufer-newsletter-ufficiale-5-giugno-curiosità-o-morte

La curiosità è nutrimento

Che fare quando siamo preda della tristezza? 
Oppure, quando ci sentiamo sperduti? 
Oppure, quando non sappiamo che strada prendere? 

Per me, la risposta è sempre stata una cosa: farmi domande. Perché l’unico modo che conosco per orientarmi in un mondo nel quale non finiamo mai di brancolare è seguire la curiosità e scoprire qualcosa di nuovo. Non c’è altra soluzione che gettarsi tra le braccia del mondo, con la fiducia di poter scoprire qualcosa di utile per uscire dal vicolo cieco. 

Studiare. Prendere libri, manuali, seguendo l’istinto che mi spinge ad approfondire cose che non ho mai avvicinato. Porre domande a chi ne sa di più, lasciandomi trasportare dall’infinita varietà delle informazioni che il mondo può concedermi. Lasciare le redini del controllo e farmi trasportare dal mare di conoscenza di cui potrò toccare soltanto la superficie. Dare sfogo alla curiosità, l’unico vizio umano che vale sempre la pena di assecondare. 

Ovviamente, ci vuole un certo atteggiamento. Se la tristezza e lo sconforto spengono la fiducia nei confronti del mondo e della realtà, partirò dal presupposto che nulla di quel che là fuori mi attende potrà darmi una mano. Ma questo è un errore di hybris: non si tratta di sfiducia, si tratta di sovrastimare la propria conoscenza. Se penso che il mondo non potrà darmi i giusti indizi per tirarmi fuori dai guai è solo perché penso di aver già visto, sentito e letto tutto, e nulla di quel che mi attende potrà davvero sorprendermi. 

Bella scusa del cazzo. 

Ti senti triste, sperduto, bloccato? Sappi che il mondo, fuori dalla tua bolla mentale, ha una cornucopia di cose pronte per ridestarti, per darti strumenti, indizi, sentieri, per indicarti la via e uscire dal buco in cui non riesci più a vedere nulla. Devi solo fare un atto di fiducia: la curiosità tu trasporterà eccome verso i luoghi che non stai cercando ma di cui, pur non sapendolo, avevi estremo bisogno. 
Fiducia e curiosità sono le due facce della stessa salvezza. 

PS: per questo c’è FEED in cui ogni giorno leggiamo articoli stupendi che ci ricordano come là fuori c’è sempre molto più di quel che possiamo prevedere. Puoi seguire FEED in live su twitch da lunedì al venerdì alle 12, oppure il giorno dopo su SpotifyApple podcastAmazon Music

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.